Si chiama Glow la nuova tendenza primavera/estate 2014. Indossare colori fluo e sgargianti che si illuminano di notte, capi che col buio si accendono da soli: mini kimono, shorts, reggiseni, corpetti, culotte, hotpants e push-up che potrete scegliere tra il rosa, il bianco neon, il turchese, l’arancione o il verde.

Glow Collection


Basta esporli alla luce solare per tre minuti oppure a quella artificiale per dieci, e il gioco è fatto…la vostra lingerie risplenderà di luce propria e sarete pronte per essere femminili e sexy.



Attraverso la lingerie si può fare una mappatura dei gusti e delle esigenze delle donne: le italiane cercano capi accattivanti e qualità unita a funzionalità; le russe chiedono biancheria da esibire sotto un abito per non passare inosservate; le donne arabe puntano alla vera eccellenza: ricami certosini, eseguiti a mano, che richiedono ore e ore di lavoro. Tutte comunque, voglio essere sexy, ha dichiarato in un’intervista su l’Espresso Alessandro Legnaioli, presidente del salone Immagine Italia.

I capi di lingerie della Glow Collection Cosabella sono realizzati senza cuciture e con un pizzo speciale, in quanto integra nella propria trama dei pigmenti fotoluminescenti i quali permetteranno ai capi di non perdere la loro particolare luminosità a seguito dei continui lavaggi, non trattandosi di una semplice copertura, bensì fanno parte del tessuto stesso. Anche il costo delle varie proposte è accessibile, si va infatti da un minimo di 36 euro fino ad un massimo di 85 euro.





Non perderti le news di Moda seguici su Facebook, Twitter o Google+: