Bastano pochi trucchi per conferire un tocco in più alla vostra abitazione, che potrete realizzare col minimo sforzo e a costi economici contenuti. A volte sono le cose più piccole a provocare un maggiore impatto visivo. Potrebbe essere l’aggiunta di uno specchio, un quadro, una lampada o una pianta. Forse avete intenzione di ridipingere le vostre pareti, dare più luce ad una stanza, o aggiungere un po’ di calore al vostro spazio vitale.

Consigli di interior design

di ROMERO DUARTE & ARQUITETOS/Homify

Se volete trasformare la vostra casa, vi invitiamo a leggere questi semplici consigli di arredamento e interior design, pertanto fatevi ispirare da quello che più si avvicina alle vostre esigenze.

Dipingere le stanze
Se disponete di camere piccole, utilizzate colori a tinte tenui per le vostre pareti. In questo modo la stanza sembrerà più grande. I colori chiari amplificano la sensazione di spazio e luminosità dell’ambiente. Un altro semplice trucco per conferire alla vostra stanza una maggior spazialità è quello di collocare degli specchi alle pareti. Inoltre riflettono la luce naturale proveniente da porte e finestre.
Se dipingerete le pareti con colori scuri, correrete il rischio che, nonostante la presenza di specchi o luce naturale, il vostro ambiente sembrerà comunque piccolo.

Uso degli specchi

Canteiro de Sousa/Homify

L’uso degli specchi
Come abbiamo detto in precedenza gli specchi conferiscono maggior spazialità al vostro ambiente soprattutto nelle stanze piccole. Per sale grandi, o stanze in cui scarseggia la luce naturale, gli specchi, posti direttamente di fronte alle finestre, vi consentiranno di rendere più luminoso il vostro spazio.

Gli interior designer consigliano l’utilizzo di specchi decorativi, ad esempio da utilizzare al posto di un quadro, per riempire gli spazi vuoti delle pareti. Grandi o piccoli, gli specchi daranno un tocco in più al vostro spazio vitale.

Un mix di design e texture
Mescolare vecchio e nuovo, costoso e poco costoso. Non c’è niente di male utilizzare dei cimeli di famiglia per il vostro divano stile moderno. I migliori interior designer vi diranno che l’aspetto più importante del vostro arredamento è che deve riflettere chi siete, la vostra personalità e il vostro stile. Non vi è alcun motivo per cui il presente e il passato non possano coesistere nel vostro interior design.

Utilizzate ciò che già avete per decorare la vostra casa
Abbiamo tutti degli oggetti in nostro possesso che probabilmente abbiamo riposto in scatole da qualche parte che non abbiamo più aperto. Vi accorgete che nella vostra casa mancano alcuni accessori: bene! Non recatevi subito a comprare cose nuove, e rispolverate quelle che già possedete. Ad esempio, vassoi, oggetti d’argento, tazze, caffettiere, piatti, possono essere collocati in cassapanche, carrelli da tè o mensole e scaffali.

Decorare la casa

Masia Olive y decorado Jewel Ivory di Equipe Ceramicas/Homify

Rispetta l’ambiente

Adornare la vostra casa con delle piante è un altro modo di interior design che conferirà un tocco di vitalità a qualsiasi angolo delle vostra abitazione.
Mettetene qualcuna in ogni stanza.
Le piante non rappresentano solo un modo per accessoriare a basso costo lo spazio, ma danno un tocco di colore e alcune servono per purificare l’aria, assorbire l’umidità, eliminare i gas nocivi dell’aria. Nessuna casa dovrebbe essere priva del loro meraviglioso verde!

Usare dei tappeti sui pavimenti in legno o parquet

I tappeti danno una sensazione di calore e conferiscono un tocco di personalità e funzionalità al vostro ambiente. I pavimenti in legno sono molto belli e di facile manutenzione, ma non hanno la comodità che offrono pavimenti in moquette, soprattutto nei mesi più freddi.

Scegliete tra quelli che meglio riflettono la vostra personalità. Inoltre potrete optare per tessuti dai toni caldi durante i mesi invernali, e toni più tenui per le giornate d’estate. Esistono anche dei tappeti lavabili ideali soprattutto nelle stanze dei bambini. Anche una camera per bambini piccoli può avere un suo stile.





Non perderti le news di Moda seguici su Facebook, Twitter o Google+: