E’ nota ormai a tutti l’originalità di Karl Lagerfeld, il Kaiser del fashion che crea per brand di fama internazionale, ma nonostante conosciamo da tempo il suo estro e il suo carattere iconico, torna a stupirci! E questa volta lo fa in occasione della presentazione della collezione Chanel per la primavera/estate 2015.

Chanel Corteo


La collezione Chanel dedicata alla prossima stagione calda è andata in scena nella penultima giornata della prestigiosa fashion week parigina. Per la presentazione della linea primavera/estate 2015, Karl Lagerfeld è tornato a provocare. Come? All’interno del Grand Palais di Parigi l’eccentrico stilista tedesco ha ricreato una strada di Parigi, con palazzi alti 25 metri e una perfetta prospettiva tridimensionale. All’interno di questo quadro, una vaga atmosfera anni ’60 evocava il ricordo delle manifestazioni vere con un corteo costituito da modelle che sfilavano in strada indossando gli abiti della nuova collezione primaverile Chanel.



Presenti, ovviamente, Cara Delevingne e la bellissima Giselle Bundchen, insieme con tantissime altre indossatrici. Per loro abiti da giorno, creazioni sartoriali di completi composti da giacca e pantalone ampio, tweed iper colorati ma anche micro boleri, scarpe basse dorate, borse con logo e una serie di abiti in pieno stile sixties, caratterizzati da linee classiche con abbinamenti sia sobri che vivaci, capi con tagli sbarazzini e linee semplici.

Gli slogan esibiti? “Libertà”, “Femministe e femminili”, “La giornata della donna è ogni giorno”, “Divorzio per tutti”.

Galleria Immagini:





Non perderti le news di Moda seguici su Facebook, Twitter o Google+: