“Iniziamo ora a cambiare” è uno degli slogan della nuova campagna pubblicitaria di Piazza Italia, brand giocane dai prezzi competitivi. L’obiettivo del fotografo Carlo Furgeri Gilbert inquadra volti di ragazzi e ragazze comuni sui quali è stata dipinta una frase molto esplicativa in riferimento alla situazione di stallo dell’Italia in questi ultimi anni.

Piazza Italia Campagna Pub 2013 1


Il nome dato alla nuova campagna pubblicitaria è “Cogito ergo exprimo“. Lo scopo? Pura provocazione. Per la primavera/estate 2013 il marchio partenopeo Piazza Italia ha voluto lanciare una serie di frasi d’impatto e innovativi riferiti alla politica, al sociale, alla scuola e all’economia. Quindi non solo moda e tendenza per Piazza Italia, ma anche slogan e temi sociali nella nuova campagna pubblicitaria per l’estate #ilpensierocheconta!



Il body painter Guido Daniele si fa carico di rappresentare il disagio e la voglia di riscatto del momento dando voce alle parole attraverso le immagini di questa nuova campagna pubblicitaria di chiaro impatto sociale, che si rivolge in modo intelligente ad un target giovane, informato e dinamico che ha voglia di cambiare (in meglio) le cose.

Ecco gli slogan:

  • Finito di litigare? C’e’ un Paese che aspetta
  • Anno Nuovo – Facce vecchie
  • Non sono giovane a tempo indeterminato
  • Solo il debito è rimasto pubblico
  • Di sano e robusto abbiamo solo la costituzione
  • Il mio materasso è più affidabile della banca
  • Il mio cervello vorrebbe restare
  • Quota rosa a chi?
  • I tagli alla squola farano malisimo
  • Dove sono tutti i gay-friendly dopo le elezioni?
  • Iniziamo adesso a cambiare

Chissà che il messaggio non arrivi al Parlamento…

Qui sotto alcune immagini della campagna pubblicitaria di Piazza Italia Cogito ergo exprimo“:





Non perderti le news di Moda seguici su Facebook, Twitter o Google+: