In barba al freddo e al brusco calo delle temperature, che minacciano di virare presto verso lo zero, anche quest’anno sono state presentate in anteprima le collezioni di scarpe per la prossima stagione Primavera/Estate 2015. Tra le protagoniste assolute c’è la collezione firmata da Giuseppe Zanotti, che come sempre si fa notare per l’estrema originalità e lo stile anticonvenzionale: ogni paio di scarpe è un esercizio di fantasia dagli esiti imprevedibili, un vero e proprio mix di colori, forme, tessuti e pelli alternate in combinazioni imprevedibili, inusuali ed estremamente accattivanti. Zanotti firma scarpe per donne che amano osare pur conservano il proprio personalissimo stile.

Giuseppe-Zanotti

Per la bella stagione 2015, Zanotti propone scarpe dal design quasi scultoreo e dalle forme essenziali, tipicamente italiane. A stupire e colpire sono gli accostamenti cromatici, gli inserti preziosi e i particolari che rendono unico ciascun modello. Come sempre i tacchi sono altissimi e slanciano la figura, esaltando anche il fisico più imperfetto: non è un caso se lo stilista firma le calzature di molte dive dei giorni nostri, dalle attrici nostrane alle star hollywoodiane. Proprio come Louboutin, anche Zanotti per la prossima stagione estiva ha puntato molto sui toni pastello, senza però trascurare di mixarli con tocchi fluo che attirano gli sguardi e illuminano qualsiasi outfit. Le dècolletès, immancabili protagoniste della stagione primaverile, soprattutto delle serate più fresche, sono rigorosamente a punta stretta, elegantissime e chic. Fanno tendenza anche le pumps dotate di tacco a stiletto. Per questi modelli in particolare, il celebre stilista si è sbizzarrito nei colori: dal più classico e sobrio nero ai più accesi fucsia, rosa e arancione, sino alla pelle verniciata di blu elettrico. Ovviamente le pumps si caratterizzano per i tacchi che raggiungono quasi sempre i dodici centimetri; per non renderle troppo scomode, nei modelli più eccessivi il plateau anteriore arriva a misurare anche quattro centimetri. Rivestite di lamé dorato o argentati, pitonate o laminate, a punta chiusa oppure spuntate, tutte quante queste eccentriche dècolletès illuminano il look diventando le protagoniste indiscusse delle lunghe serate estive. Per quanto riguarda invece i sandali, come Michael Kors, anche Zanotti punta tutto sull’innovazione, sui dettagli mai visti prima in passerella, come per esempio le preziose applicazioni a forma di conchiglia che decorano sandali in morbido camoscio. Grandi protagonisti della collezione anche i sandali-gioiello che non possono mancare nel guardaroba estivo di una donna davvero trendy: anche in questo caso è la pelle laminata a dominare la scena, alternandosi a strisce in pelle di rettile e luccicanti punte dorate. Ancora di grande tendenza il fluo, che tiene botta nonostante l’incredibile successo della scorsa stagione avesse fatto pensare a molti di mettere da parte i colori più accesi a fronte di un ritorno ai pastelli e all’opaco. Niente di tutto ciò: nella nuova collezione di Zanotti, fluo, toni pastello, fantasie a fiori, pelli e metallo convivono in modelli che sono un vero e proprio tripudio di energia e sensualità, curati fin nei minimi dettagli e destinate a far sognare donne di tutte le età.





Non perderti le news di Moda seguici su Facebook, Twitter o Google+: