Sapevate già che viaggiare in aereo senza allungare le gambe potrebbe essere pericoloso? Adesso bisogna stare attenti anche al taglio slim di alcuni pantaloni!. Un pantalone troppo stretto può compromettere la circolazione del sangue e quindi rivelarsi pericoloso.

Jeans slim skinny pericolosi


Il caso di un’australiana di 35 anni preoccupa tutto il mondo e il suo caso è stato oggetto di uno studio sul “Journal of Neurology Neurosurgery & Psychiatry” in cui si spiega che un jeans troppo stretto può causare problemi di circolazione alle gambe.



La giovane donna che indossava un pantalone skinny è finita al pronto soccorso dopo una giornata in cui ha aiutato un’amica a traslocare. Dopo essersi sentita debole e non sentendo più le caviglie, la giovane donna si è accorta di avere un grave edema su entrambe le gambe. I medici hanno dovuto tagliare i suoi jeans che erano troppo stretti affinché la circolazione sanguigna potesse defluire in modo normale e ci sono voluti quattro giorni di trattamento per rendere di nuovo disponibile l’uso normale delle gambe. Questa patologia ha un nome: Meralgia Paresthetica.

È una malattia causata quando uno dei nervi che passano nella coscia è compresso a causa di indumenti troppo stretti. Il sintomo su cui dobbiamo essere vigili è l’intorpidimento, il che significa che il corpo non riceve abbastanza sangue.

Non fate però del jeans slim il nemico n.1, optate solamente per un pantalone adatto alla vostra morfologia, un pantalone nel quale vi sentiate a proprio agio e con il quale possiate correre dappertutto!





Non perderti le news di Moda seguici su Facebook, Twitter o Google+: